mercoledì 13 aprile 2016

Insalata di finocchi con arance e olive nere

In questi giorni, mentre una amica mi raccontava un aneddoto di un suo viaggio in Marocco che mi faceva molto ridere: lei nuda mentre una signora le tirava delle secchiate di acqua bollente, pensavo proprio a quanto sia bello ridere! Ridere di quella risata che ti toglie il fiato e che ricordo soprattutto nel periodo delle mie chiaccherate con gli amici! Adesso non mancano le occasioni, ma sicuramente la spensieratezza è diversa! Comunque un bel proposito per i prossimi giorni potrebbe essere:godersi di più ogni momento, cercando il piacere della risata! Anche scientificamente è provato che ridere fa bene... quindi per tutti gli ipocondriaci come me ridete di più che fa bene alla salute,ma una risata vera! Non vorrei vedere gente che si sforza e fa finta... sembrerebbe una scena da clinica psichiatrica!

Io oggi vi propongo questa insalatina:


Ingredienti

  • Finocchi
  • Arance
  • Olive Nere
  • olio di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Glassa di aceto balsamico
Lavate e tagliate finemente i finocchi, unite le arance sbucciate e tagliate a rondelle e le olive senza noccioli! Salate e pepate e un giro di glassa... è veramente una delle mie preferite!

Baci a tutti e mi raccomando... Fatevi una bella risata!
SHARE:

lunedì 29 giugno 2015

Votatemi!

Dopo mille peripezie ci sono riuscita ... Se vi va, votatemi su Arketipos; la mia ricetta è il pollo in salsa di more, quella postata due giorni fa!

Fatemi sapere!
SHARE:

sabato 27 giugno 2015

Pollo in salsa di more

Allora, vi comunico che al concorso Green Food volevano un piatto salato con le more ... così il mio entusiasmo è stato smorzato come una schiacciasassi su una lattina di coca cola! Ma non mi sono scoraggiata e ho elaborato questo:

Sono fiera di me stessa!Lo so, può sembrare presuntuoso, ma è stata una ricetta pensata, annusata e assaggiata e il tutto si sposa perfettamente!

Ingredienti (per 2 persone)
  • 2 cosce di pollo
  • 2 fette di pancetta
  • 3 chiodi di garofano
  • 10 bacche di ginepro
  • 10 more
  • un rametto di rosmarino
  • 2 spicchi di aglio vestiti
  • 3 cucchiai di glassa di aceto balsamico
  • mezzo bicchiere di acqua
  • sale q.b.
  • olio di oliva q.b.
Procedimento:
Piantate per ogni coscia di pollo un chiodo di garofano e avvolgetela nella fetta di pancetta.
Prendete una teglia antiaderente sulla quale avete messo un foglio di carta da forno.
Mettetevi le cosce  e irroratele con un po di olio di oliva.
Sul fondo della teglia mettete il sale, i due spicchi di aglio,il rosmarino e le bacche.
Fate cuocere a 180° per 45 minuti.Non girate mai le cosce, ma con un cucchiaio,ogni tanto, bagnatele con il fondo di cottura.
Intanto prendete un tegamino e mettetevi la glassa di aceto, 4 more, l'acqua, 4 bacche di ginepro, 1 chiodo di garofano e qualche ago di rosmarino. Fate cuocere fino a quando la salsa non sarà tornata quasi della consistenza della glassa .Poi filtratela.
Una volta cotto il pollo, mettetelo nel piatto di portata senza il fondo di cottura. Bagnatelo con qualche goccia di salsa di more e mettetela anche in torno al pollo stesso.
Guarnite con le more rimaste.
Buon appetito!
Provatelo se vi va e fatemi sapere!
SHARE:

Semifreddo di ricotta con le more

Oggi vi propongo una ricetta da me pensata e meditata con una mia collega per partecipare ad un concorso (quello postato ieri).

Sarò breve, come è breve il procedimento per fare questo dolce, ma che vi garantisco è veramente buonissimo!

Ingredienti (per 2 porzioni):
  • 150 gr di ricotta
  • 50 gr di zucchero a velo
  • 100 gr di panna montata
  • 6 meringhe
  • 50 gr. di cioccolato fondente al 70%
  • 6 more
Procedimento:
Setacciate la ricotta e unite lo zucchero a velo.
Montate la panna e unitela con una spatola alla ricotta con un movimento dall'alto verso il basso.
Prendete due  bicchieri e sbriciolate sul fondo le meringhe.
Mettete la crema di ricotta in una sacca a poche e fate uno strato sulle meringhe.
Sopra a questo mettete la cioccolata tagliata a scaglie.
Procedete con un altro strato di crema di ricotta e poi guarnite con tre more per ogni bicchiere.
Conservare in frigorifero.

Ci stava molto bene anche una fogliolina di menta sopra, ma i miei bimbi l'hanno usata per i loro giochi. Che pazienza!

Provate e fatemi sapere!
SHARE:

giovedì 25 giugno 2015

Una ricetta Green per gli Chef del paesaggio

Questa manifestazione "Green Food - I Maestri del paesaggio" mi sta proprio incuriosendo, credo che parteciperò!

Si tratta di presentare una ricetta che ricordi il verde, il paesaggio, la sostenibilità e la valorizzazione del territorio, impiegando prodotti italiani e naturali e mettendo in  primo piano la mora.

Che dite, mi lancio?
SHARE:
© Forno e Fornelli. All rights reserved.
MINIMAL BLOGGER TEMPLATES BY pipdig