giovedì 28 aprile 2011

Palline di cocco

Oggi vi proporrò un dolcino stupendo, che fa sempre la sua figura!

Ingredienti:
125 g. di di ricotta
125 g di  zucchero a velo
125 g di farina di cocco (un po di più perchè dovrete impanarne alcuni)
cacao amaro q.b.
pirottini

Procedimento:
Impastate tutti gli ingredienti insieme tranne il cacao e mettete in frigorifero per due ore almeno.
Fate delle piccole palline e passatele alcune nel cacao, altre in farina di cocco.
Mettete nei pirottini e conservate in frigorifero.

Io li adoro e....non solo io!!!
Dai provateli!
SHARE:

sabato 23 aprile 2011

Treccia di pan brioche ripiena con uova sode

Centro tavola pasquale.......ma che si mangia! Treccia di pan brioche ripiena con uova sode.....

Ciao a tutti e auguri di una santa Pasqua!
Oggi vi propongo un'idea originale per la vostra tavola Pasquale che spesso presenta le uova sode......allora invece di metterle sulla tavola o in un piatto........
Poi per i vostri commensali un pane un po più ricco e gustoso!




Provatela oltre che originale è anche buonissima!
Ingredienti:
Per la pasta:
550 g di farina Manitoba (Molino Chiavazza)
250 g di latte
50 g di olio di oliva
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini di sale fino
1 cubetto di lievito di birra
1 uovo
1 tuorlo per spennellare

Per il ripieno:
100 g di mortadella
100 g di formaggio galbanino

5 uova sode

Procedimento:
Intiepidite il latte e mettete tutti gli ingredienti  per l'impasto in una terrina e lavorateli bene fino ad ottenere un impasto morbido.Se si appiccica aggiungete un cucchiaio di farina.
coprite l'impasto e lasciatelo lievitare bene(almeno 1 ora).
Quando l'impasto sarà lievitato tiratelo con il mattarello su un foglio di carta da forno rettangolare e dategli la stessa forma del foglio.Dividetelo con il coltello in tre parti(per la lunga).
Ora mettete in ogni parte ottenuta pezzi di mortadella e di galbanino.
Chiudete le parti da ottenere tre cilindri.Non preoccupatevi la pasta è molto elastica non si rompe.
Ora intrecciateli e unite due estremità della treccia.
Lasciate lievitare ancora.
Spennellatelo con il tuorlo sbattuto e infornate in forno caldo 200° per 30  minuti circa.
Bollite le uova per 7 minuti e bloccate la cottura con acqua fredda.
Sfornate la treccia di pan brioche e lasciate intiepidire.
Io l'ho guarnito con fiori di timo e vi ho posizionato sopra le uova sode!
Veramente spettacolare e......pasquale!!!
Ps:potete riempire i cilindri con quello che più vi piace!!!
























LA RACCOLTA DELLE RICETTE PASQUALI
SHARE:

martedì 12 aprile 2011

Stuzzichini salati per compleanni e non!

Ciao amici, vi avevo promesso le ricette per gli stuzzichini salati!
Sbizzarritevi anche per gli aperitivi! Non comprateli già fatti, ma cimentatevi voi! La festa sarà condita da più amore e investimento affettivo! Per lo meno da parte vostra!
Sono facilissimi, velocissimi... anche per le mamme che lavorano tanto!

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia
Pomodorini pachino
acciughe
Galbanino
sale q.b.
olio q.b.

Tagliate la pasta sfoglia in quadratini piccoli e il più possibile uguali tra loro.Seguite il procedimento come per la versione dolce.
Poi io ho messo in alcune mezzo pomodorino e l'acciuga, in alcuni mezzo pomodorino ed un cubetto di galbanino, in alcuni solo il galbanino e in altri solo il pomodorino: non tutti i gusti sono uguali!
Quelli che non hanno le acciughe li ho salati. Un bel giro di olio e infornate su una teglia con carta da forno a 180° gradi per 15 minuti circa! (controllate perchè dipende da forno a forno!)
Comunque potete farli con prosciutto, tonno, olive........
La mia è solo un'idea per provare.
Sono buonissimi e genuini!
Ciao ciao!
SHARE:

lunedì 11 aprile 2011

Stuzzichini dolci

Ciao a tutti, soprattutto ciao mamme, questo post è per voi!
Stanno arrivando i compleanni e.........quanto ci costano tra salatini, dolcetti e torta!!!Molti genitori vanno in pasticceria,ma io voglio proporvi una alternativa fai da te, che risulterà altrettanto buona, ma molto più economica!con un requisito in più.....velocissima da fare!
Oggi vi darò la versione dolce, la prossima volta quella salata!
Provate mamme, fidatevi!

























Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia
nutella
zucchero a velo

Procedimento:
Tagliate la pasta sfoglia in 4 parti uguali e a sua volta ogni parte ottenuta in altre 4 parti!poi vedet voi la dimensione desiderata.
In ogni rettangolo mettete un mezzo cucchiaino di nutella.
Ora piegata il rettangolo così:
unite le due punte opposte, deve venire quasi un triangolo, poi, a sua volta una punta con l'altra punta.Sembrerà un brutto tortello, ma lo zucchero a velo ed il sapore lo renderanno splendido!
Infornate a 180° per circa 15 minuti.Poi spolverizzare con lo zucchero a velo!
Sono strepitosi, caldi, tiepidi e freddi, quindi li potreste preparare anche il giorno prima!
Potete poi metterci anche la marmellata, la crema, la mela.....per variare!!
SHARE:

mercoledì 6 aprile 2011

Polpettone.............fantasia!

Oggi una super ricetta, gustosa e che potrete adattare al vostro gusto e alla vostra dispensa!




Ricetta non proprio economica, un po lunga, ma ne vale la pena
Ingredienti per 10,12 persone:
1kg di carne mista
8 uova
1 busta di spinaci
1 vasetto di ricotta
Speck q.b.
sale e pepe q.b.
pane grattugiato q.b.
parmigiano q.b
carta da forno

Procedimento:
Lessate 5 uova e gli spinaci.
Intanto mescolate con la carne le uova rimaste,il formaggio grattugiato, sale e pepe e pangrattato.Deve essere consistente come le polpette.
Stendete l'impasto con il mattarello su un foglio di carta da forno, deve essere un rettangolo.Grattugiate sopra ancora formaggio, poi mescolate gli spinaci con la ricotta e spalmateli sopra il rettangolo.Pelate le uova sode e mettetele una in fila all'altra sullo strato di spinaci.Poi aiutandovi con la carta da forno avvolgete il rotolo e riunitelo con le mani, deve essere chiuso.
Mettete lo speck tutto intorno.
Avvolgete con la carta da forno come una caramella e infornate a 180° per 1 ora e trenta circa.
10 minuti prima dello scadere del tempo aprite la carta da forno così che lo speck diventerà croccante!
Buono freddo e caldo......o riscaldato!
Ps:potete mettere il prosciutto cotto al posto degli spinaci.
SHARE:
© Forno e Fornelli. All rights reserved.
MINIMAL BLOGGER TEMPLATES BY pipdig