giovedì 3 marzo 2011

Pollo della mia mamma!

E anche oggi........neve!UFF.....aspettiamo la primavera con una nuova ricettina!
Mia mamma non è proprio una cuoca; è una di quelle donne che cucina perchè deve.......!Mio fratello le ricorda sempre le bistecche, tipo suole da scarpe, che ci faceva mangiare da piccoli!
Ma direi che ora si è proprio riscattata con il suo pollo, tanto che mio fratello stesso le ha chiesto la ricetta!
Direi che mia mamma si è presa la sua rivincita!
Ricetta quasi banale, ma ha un gusto strepitoso......



Ingredienti per 2:
4 fusi di pollo o cosce (come volete!)
1 cipolla grande
2 dadi aglio e prezzemolo
acqua q.b.
sale e pepe q.b.
olio di oliva

Procedimento:
Togliete la pelle al pollo, salatelo e pepatelo.
Mettete 4,5 cucchiai di olio di oliva in una casseruola e fateci rosolare la cipolla tagliata a rondelle.Quando sarà  imbiondita, metteteci il pollo e fatelo rosolare bene da ambo i lati.
Aggiungete tanta acqua da coprire il pollo per bene, aggiungete i due dadi e fate cuocere fino a che l'acqua non  sarà quasi completamente evaporata(più di due ore sicuro!).
Risultato garantito!!
SHARE:

1 commento

© Forno e Fornelli. All rights reserved.
MINIMAL BLOGGER TEMPLATES BY pipdig