mercoledì 30 marzo 2011

Tarte Tatin a modo mio

Ciao a tutti, oggi vi proporrò una torta che ormai avrete sentito 1000 volte:la Tarte Tatin!
Sapete perchè si chiama così?Perchè è stata fatta dalle sorelle Tatin, precisamente è stata il frutto di un loro errore!Invece di mettere la pasta sotto e le mele sopra hanno messo prima le mele e invece di buttare via tutto hanno provato di mettere la pasta sopra!Le cose più buone a volte nascono per sbaglio!
Io l'ho un po rivisitata!La cucina è anche sperimentare!


























Ricetta veloce
Buonissima
Il costo lo deciderete voi(se mettete solo le mele costerà meno!)

Ingredienti:
1 rotolo di pasta Brisè
4,5 mele
uva sultanina q.b.
pinoli q.b.
cannella q.b.
150 gr. di burro
125 gr di zucchero
cannella q.b.

Procedimento:
In una padella mettete le mele sbucciate e tagliate a spicchi abb. sottili con il burro e lo zucchero, i pinoli , l'uvetta e la cannella se volete.Deve caramellare il tutto!(quando il tutto risulterà denso e filante.Attenti perchè se caramella troppo può prendere un gusto amaro.
Ora prendete una tortiera.Mettete la carta da forno.Rovesciateci sopra il composto e ancora sopra la pasta brisè.Aggiustate i bordi,ripiegateli un po o tagliate la pasta in eccesso.Bucherellate la pasta con una forchetta ed infornate a 200 gradi per 10,12 minuti.
Aspettate che si raffreddi e giratela su un piatto da portata!
STUPENDA!
SHARE:

1 commento

© Forno e Fornelli. All rights reserved.
MINIMAL BLOGGER TEMPLATES BY pipdig